Manifesto candidati eletti - elezioni amministrative 3 e 4 ottobre 2021

Manifesto candidati eletti - elezioni amministrative 3 e 4 ottobre 2021

 

 

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 14 ottobre 2021

Convocazione Consiglio Comunale

Convocazione della prima seduta del Consiglio Comunale

La seduta di insediamento del Consiglio Comunale si terrà il giorno 14 ottobre 2021 alle ore 18 con il seguente Ordine del giorno:

  1. Insediamento del Consiglio Comunale. Esame delle condizioni di ineleggibilità, incompatibilità e inconferibilità degli eletti;
  2. Giuramento del Sindaco;
  3. Nomina della Giunta e del Vicesindaco – Comunicazione;
  4. Elezione del Presidente e del Vice-Presidente del Consiglio;
  5. Nomina della Commissione Elettorale Comunale.

 

Il Sindaco Avv. Giuseppe Sacco 

Pin It

Conferimento di un incarico art. 110 c. 1 D.Lgs. 267/2000 per la copertura del posto di responsabile del settore polizia locale – funzionario di polizia locale cat. d1 a tempo pieno e determinato

Conferimento di un incarico art. 110 c. 1 D.Lgs. 267/2000 per la copertura del posto di responsabile del settore polizia locale – funzionario di polizia locale cat. d1 a tempo pieno e determinato

Allegato alla determina del Sett. II nr. 77 del 11.10.2021

AVVISO PUBBLICO - PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO ART. 110 C. 1 D.Lgs. 267/2000 PER LA COPERTURA DEL POSTO DI RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE – FUNZIONARIO DI POLIZIA LOCALE CAT. D1 A TEMPO PIENO E DETERMINATO.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE 2° PERSONALE - RENDE NOTO

Che il Comune di Roccasecca intende procedere alla copertura a tempo pieno e determinato di un posto vacante di Cat. D pos.ec. D1 “Funzionario Polizia Locale” nell’ambito del Settore Polizia Locale, cui conferire la titolarità della posizione organizzativa dello stesso Settore, con contratto pubblico di cui all’art. 110 co.1 del D.Lgs. 267/2000. L’incarico sarà attribuito dal Sindaco ai sensi dell’art.50, comma 10, del D.lgs.267/200 ed avrà decorrenza dalla data indicata nel contratto individuale di lavoro. L’incarico si risolverà di diritto qualora il Comune dichiari il dissesto, versi in situazioni strutturalmente deficitarie o comunque entro trenta giorni dall’anticipata cessazione del mandato del sindaco, dovuta a qualsiasi causa. In nessun caso il rapporto di lavoro a tempo determinato potrà trasformarsi in rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Il presente avviso ha scopo conoscitivo e preliminare, non determina alcun diritto all’attribuzione del posto, né deve necessariamente concludersi con la stipula del contratto a tempo determinato, rientrando nella discrezionalità del Sindaco valutare la sussistenza di elementi sufficienti che soddisfino le esigenze di professionalità richieste; qualora si ritenga di non rinvenire professionalità adeguate, non si provvederà ad alcun conferimento d’incarico. L’amministrazione si riserva, qualora ne ravvisi l’opportunità, di modificare, prorogare o revocare il presente avviso in qualsiasi momento.

L’amministrazione garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ai sensi del D.Lgs. 198/2006 e s.m.i;

 

Trattamento economico

Al suddetto rapporto si applica il trattamento giuridico ed economico previsto dal vigente CCNL Funzioni Locali con inquadramento nella cat. D1., pos. ec. D1, profilo professionale Funzionario Polizia Locale.

Al soggetto individuato, incaricato di posizione organizzativa, verrà riconosciuta la retribuzione di posizione e l’indennità di risultato in conformità del vigente CCNL Comparto Regioni-Enti Locali da attribuire nei limiti e con le modalità previste dalla normativa vigente in materia e dal vigente regolamento per la misurazione della performance. Gli emolumenti spettanti si intendono al lordo delle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali previste dalla legge. La retribuzione per l’indennità di posizione verrà attribuita con apposita Deliberazione di Giunta Comunale.

Requisiti per l’ammissione alla selezione

Possono partecipare alla selezione coloro che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’unione Europea;

b) il possesso dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;

c) il possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana;

d) il possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana, nell’applicazione scritta, parlata e letta;

e) il possesso di laurea magistrale o quinquennale in Giurisprudenza e/o Scienze Politiche o Economia e Commercio o equipollenti, equivalenti o equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, pubblicato nella G.U. n.233 del 07/10/2009;

f) il possesso di esperienza e specifica professionalità di almeno 5 anni maturata nei settori Polizia – Sicurezza di una pubblica amministrazione di cui almeno 3 anni nella posizione di Comandante della Polizia Locale;

g) il possesso della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza, ai sensi dell’art. 5, comma 2, della L. 7.3.1986 n. 65;

h) il possesso dei requisiti fisici e psichici del profilo professionale riferito al posto messo a selezione.

 i) di non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle vigenti norme in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione.

j) di non trovarsi in situazioni e/o di non avere rapporti di lavoro che possano interferire sulla conferibilità e sulla compatibilità dell’incarico da conferire (D.Lgs. n. 39/2013 e ss.mm.ii., art. 53 D.Lgs 165/2001 e vigenti norme contrattuali di comparto).

k) di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero d i non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma 1, lett. D. del D.P.R. 10/01/1957, n.3.

l) di non essere interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

m) di non avere vertenze giudiziali e/o stragiudiziali con la pubblica amministrazione di Roccasecca

n) il possesso di patente di guida categoria B.

o) la posizione regolare nei confronti dell’obbligo sul reclutamento militare nello Stato Italiano. Il cittadino U.E. dovrà essere in posizione regolare secondo quanto stabilito dalla legge nelle singole fattispecie.

p) la disponibilità a stipulare il contratto di lavoro e ad assumere il successivo incarico di responsabile del servizio con titolarità della posizione organizzativa nella data fissata da questa Amministrazione.

L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione e per l’assunzione a tempo determinato comporta in qualunque tempo la risoluzione del rapporto di impiego eventualmente costituito.

 

Modalità di partecipazione alla selezione

La domanda di ammissione alla selezione pubblica, redatta in carta semplice secondo lo schema di cui all’allegato A) del presente avviso, datata e firmata dall’interessato a pena di esclusione dalla procedura, corredata da fotocopia non autenticata del documento di riconoscimento e da un dettagliato curriculum professionale che attesti le specifiche esperienze lavorative acquisite presso gli Enti Pubblici e le esperienze di formazione professionale dovrà contenere le seguenti dichiarazioni rilasciate ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000 e s.m.i., attestanti i requisiti necessari per l’ammissione alla selezione:

1) cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza e numero di codice fiscale;

2) l’indirizzo al quale devono essere inviate eventuali comunicazioni, il numero di recapito telefonico ed eventuale indirizzo di posta certificata;

3) la cittadinanza posseduta;

4) richiesta di partecipazione alla selezione pubblica dell’incarico in oggetto;

5) diploma di laurea posseduto (fra quelli indicati alla precedente lett. e) del precedente paragrafo “Requisiti per l’ammissione alla selezione”). Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero il candidato deve specificare di essere in possesso della dichiarazione, rilasciata dalla competente autorità, che tale titolo è equipollente/equiparato al titolo di studio richiesto dal presente avviso;

6) esperienza e specifica professionalità di almeno 5 anni maturata nei settori Polizia – Sicurezza di una pubblica amministrazione, di cui almeno 3 anni nella posizione di Comandante della Polizia Locale;

7) il godimento dei diritti civili e politici nel paese di appartenenza e di non essere in una delle cause che a norma delle vigenti disposizioni ne impediscono il possesso;

8) di essere fisicamente idoneo ad esercitare le mansioni connesse con il posto oggetto del presente avviso

9) di possedere la qualifica di agente di Pubblica Sicurezza, ai sensi dell’art. 5, comma 2, della L. 7.3.1986 n. 65.

10) per i candidati di sesso maschile, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi del servizio militare nello Stato di appartenenza;

11) possesso della patente di guida cat. B;

12) di avere adeguata conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;

13) la lingua straniera (o le lingue straniere) ed il livello di conoscenza;

14) il Comune ove è iscritto nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

15) di non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscono, ai sensi delle vigenti norme in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;

16) di non trovarsi in situazioni e/o di non avere rapporti di lavoro che possano interferire sulla conferibilità e sulla compatibilità dell’incarico da conferire (D.Lgs. n. 39/2013 e smi, art.53 D.Lgs 165/2001 e vigenti norme contrattuali di comparto);

17) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma 1, lett. D. del D.P.R. 10/01/1957, n.3;

18) di non essere interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;

19) di non avere vertenze giudiziali e/o stragiudiziali con il Comune di Roccasecca.

20) di autorizzare il Comune di Roccasecca all’utilizzo dei dati personali contenuti nella domanda, per le finalità relative all’avviso, nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. 4;

21) di aver preso visione integrale dell’avviso della selezione a cui partecipa e di accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nello stesso e nella normativa che regola l’accesso al pubblico impiego.

22) di osservare rigorosamente le regole del segreto a proposito di fatti, informazioni, documenti od altro di cui avrà comunicazione o prenderà conoscenza nello svolgimento dell’incarico oggetto del presente avviso e che tali informazioni non potrà in nessun modo cederle a terzi o utilizzarle direttamente nel rispetto della vigente normativa in materia. Il Comune si riserva la facoltà di accertare la veridicità delle dichiarazioni rese dagli interessati nelle suddette domande e che in caso di dichiarazioni mendaci si procederà secondo quanto previsto dalle vigenti disposizioni in materia.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere indirizzata al Responsabile del Settore 2 del Comune di Roccasecca, via Roma n. 3 Roccasecca (FR) e pervenire entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12:00 del 26/10/2021, con una delle seguenti modalità:

1) spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. A tal fine farà fede la data di ritiro della stessa da parte dell’ufficio protocollo del Comune di Roccasecca, non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine sopra indicato ancorché spedite entro lo stesso termine.

2) consegna a mano, esclusivamente presso l’ufficio protocollo di questa amministrazione, che ne rilascerà apposita ricevuta entro e non oltre le ore 12.00 del 26/10/2021, termine ultimo di presentazione delle domande.

3) a mezzo PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e, precisamente, inviando al suddetto indirizzo un messaggio da una casella di posta certificata con oggetto: “Domanda di partecipazione alla selezione pubblica - incarico art.110 co.1 D.Lgs.267/00 – Funzionario di Polizia Locale”, pertanto non sarà valida la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica non certificata. A tal fine farà fede la data indicata sulla ricevuta di ricezione della stessa.

Al messaggio dovranno essere obbligatoriamente allegati in formato PDF:

a) domanda di ammissione alla selezione pubblica datata e sottoscritta;

b) scansione dell’originale di un documento di riconoscimento valido;

c) curriculum vitae professionale e formativo datato e sottoscritto;

d) ogni altro documento ritenuto utile.

Per le modalità di cui ai punti 1) e 2) sull’esterno della busta contente obbligatoriamente, pena l’esclusione, la domanda di ammissione, il documento di riconoscimento valido, il curriculum vitae professionale e formativo datato e sottoscritto nonché ogni altro documento utile, deve essere riportata oltre all’indicazione del proprio cognome, nome e indirizzo la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla selezione pubblica incarico art.110 c.1 D.Lgs.267/00 - Funzionario di Polizia Locale”.

L’Amministrazione non assume responsabilità alcuna per la dispersione della busta contenente la domanda di ammissione o di altre comunicazioni, dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali telegrafici, telematici o, comunque, imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore, né per la mancata restituzione dell’avviso di ricevimento.

 

Ammissione dei candidati

Dopo la scadenza del termine per la ricezione delle domande, le stesse saranno esaminate, ai fini della loro ammissibilità dal Responsabile del Servizio Personale.

Il candidato è escluso dalla partecipazione alla selezione nei seguenti casi:

a) omessa sottoscrizione della domanda di partecipazione alla selezione;

b) omessa presentazione del curriculum vitae;

c) omessa indicazione dei dati che servono ad individuare e a reperire il candidato (cognome, nome, luogo e data di nascita, indirizzo);

d) mancanza dei requisiti prescritti dal presente bando;

e) mancata indicazione nella domanda dei requisiti prescritti dal presente bando;

f) consegna e/o spedizione della domanda oltre il termine ultimo assegnato;

g) omessa presentazione della copia di un documento di riconoscimento d’identità in corso di validità.

Il Responsabile del Servizio Personale pubblicherà l’elenco degli ammessi e degli esclusi dalla selezione.

L’elenco sarà pubblicato esclusivamente sul sito internet istituzionale dell’Amministrazione www.comune.roccasecca.fr.it  , sezione “Amministrazione Trasparente” - “Bandi di Concorso”. Detta pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

Modalità di selezione e criteri di valutazione e durata dell’incarico.

Una Commissione appositamente nominata effettuerà la valutazione dei candidati, la quale in esito all’esame complessivo dei curricula e all’effettuazione dei colloqui, predisporrà l’elenco dei candidati ritenuti professionalmente idonei per la posizione di lavoro da ricoprire (senza formazione di una graduatoria di merito), che verrà rassegnato al Sindaco del Comune di Roccasecca, il quale, a suo insindacabile giudizio, individuerà il soggetto ritenuto più qualificato per la posizione da ricoprire, in ragione delle esigenze organizzative riscontrate.

Il Sindaco del Comune di Roccasecca, solo nel caso in cui individuerà una professionalità adeguata a ricoprire l’incarico di che trattasi, provvederà alla nomina.

La Commissione esaminatrice sottoporrà i candidati ad un colloquio che riguarderà le discipline specialistiche, i procedimenti e le attività relative al posto oggetto della procedura di selezione.

La selezione consisterà nella valutazione dei requisiti professionali del candidato/a e delle sue attitudini a svolgere l’incarico, e la scelta sarà effettuata tenendo conto della competenza e della comprovata esperienza professionale nel particolare settore di attività oggetto dell’incarico.

Trattandosi non di pubblico concorso, ma di procedura selettiva, quest’ultima non si concluderà con l’attribuzione di un punteggio e/o con la formazione di una graduatoria finale di merito, ma con l’elencazione del/dei soggetto/i ritenuti più idonei sulla base delle valutazioni effettuate. Il colloquio viene effettuato anche nel caso in cui vi sia solo un candidato che abbia presentato domanda di partecipazione o sia stato ammesso alla selezione, a seguito della verifica del possesso dei requisiti di partecipazione.

Il candidato selezionato a cui verrà conferito l’incarico stipulerà un contratto di lavoro a tempo pieno e determinato della durata di anni tre, salvo la possibilità di rinnovo e in ogni caso nei limiti del mandato amministrativo del Sindaco.

Affidamento dell’incarico – scelta del Sindaco

La commissione trasmette gli atti finali della selezione al Sindaco che, con proprio decreto, procederà all’individuazione dell’incaricato e, qualora, ritenga di non rinvenire professionalità adeguate, potrà non conferire alcun incarico.

L’Amministrazione procederà alla comunicazione delle risultanze della procedura selettiva in oggetto esclusivamente sul sito istituzionale dell’Amministrazione (http://www.comune.roccasecca.fr.it).

Detta pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Il candidato selezionato ed individuato con decreto sindacale sarà invitato dal Responsabile del Servizio Personale, previo accertamento del possesso dei requisiti per l’accesso al posto e sottoscrizione della dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità o incompatibilità ai sensi dell’art.20 del D.Lgs.n.39/2013 e s.m.i, alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro ai fini dell’assunzione in servizio.

Il contratto individuale di lavoro sarà redatto in conformità dei vigenti CCNL di settore e del presente avviso di selezione.

 

Norme finali

La selezione per il conferimento di incarichi a soggetti esterni all’Amministrazione non assume caratteristiche concorsuali, la valutazione operata è condotta ed intesa esclusivamente ad individuare il soggetto che meglio sia in grado di ricoprire l’incarico di responsabile del servizio in questione e, pertanto, non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria di merito comparativo.

E’ facoltà dell’Amministrazione comunque, offrire la stipula del contratto a candidato diverso da quello originariamente individuato, in caso di rinuncia di quest’ultimo e nell’ambito di quelli ritenuti idonei, nonché negli originari limiti temporali di efficacia del predetto contratto individuale, di stipulare nuovo contratto individuale di lavoro con altro candidato a sua volta partecipante alla selezione, in caso di risoluzione dell’originario contratto per qualsiasi causa intervenuta o in altra ipotesi di necessità o di rilevante opportunità da motivarsi nel contesto dell’atto costitutivo.

Ai fini dell’assunzione in servizio l’Amministrazione provvederà alla verifica del possesso dei requisiti dichiarati dal candidato.

L’amministrazione comunale garantisce il rispetto del principio delle pari opportunità ai sensi del d. Lgs. 198/2006 e s.m.i..

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 i dati forniti dai candidati nelle domande di partecipazione alla presente procedura selettiva saranno raccolti presso il Servizio Personale del Comune di Roccasecca.

L’Amministrazione si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni e a trattare i dati solo per le finalità connesse e strumentali alla procedura selettiva e all’eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro.

Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione alla selezione, pena l’esclusione dalla stessa. Per quanto non espressamente previsto dal presente avviso, si fa rinvio ai vigenti regolamenti del Comune di Roccasecca e alle vigenti disposizioni normative di riferimento.

Il Responsabile del procedimento è il Responsabile del Settore 2, a cui gli aspiranti candidati potranno rivolgersi per eventuali chiarimenti ed informazioni inerenti questo avviso.

L’avviso integrale ed il fac-simile di domanda di partecipazione (All. 1) sono pubblicati sul sito internet del Comune di Roccasecca (http://www.comune.roccasecca.fr.it), nella home page e in Sezione “Amministrazione Trasparente” – “Bandi di Concorso”, nonché all’Albo Pretorio.

Il Responsabile del Settore 2 ad interim

Il Segretario Comunale f.to Dott. Maurizio SASSO

 

Avviso Responsabile Settore 5

DOMANDA- allegato 110 tuel

Pin It

Aggiornamento albi presidenti seggio elettorale e scrutatori

Aggiornamento albi presidenti seggio elettorale e scrutatori

 

 

 

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 30 settembre 2021

Convocazione Consiglio Comunale

Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

La convocazione del Consiglio Comunale si terrà, in seduta pubblica straordinaria, in prima ed unica convocazione, il giorno 30 settembre 2021 alle ore 14:30 presso la Sala consiliare del Comune, per trattare il seguente

Ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente;
  2. Ratifica della Delibera G.C. nr. 98 del 01.09.2021;
  3. Ratifica della Delibera G.C. nr. 107 del 22.09.2021;
  4. Approvazione del Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2020.

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
Avv. Fabio Dante Mario Tanzilli

 

Pin It

Elezioni 3 e 4 ottobre 2021- Rilascio certificazioni medico-legali per elettori impediti

Elezioni 3 e 4 ottobre 2021- Rilascio certificazioni medico-legali per elettori impediti

Consultazione elettorale del 3 e 4 ottobre 2021- Rilascio certificazioni medico-legali per elettori impediti

 

Pin It

Avviso pubblico - Gita per gli anziani. Dichiarazione manifestazione di interesse

Avviso pubblico - Gita per gli anziani.

 Si rende noto che, in attuazione del "Progetto TE – Lazio per la terza età", è intendimento di questa amministrazione comunale organizzare, nel mese di ottobre p.v., una gita di tre giorni (due notti) presso Matera (la città e i SASSI) - Venosa (Casa di Orazio – Castello Aragonese – Complesso S.S. Trinità) – Lago di Monticchio.

Gli interessati possono presentare apposita istanza di manifestazione di interesse, entro il 30 settembre 2021, compilando l’apposito modulo da scaricare dal sito web istituzionale del comune o da ritirare presso l’ufficio servizi sociali.

Possono inoltrare richiesta di partecipazione i cittadini in possesso dei sottoelencati requisiti:

  • Avere compiuto 60 anni gli uomini e 55 le donne alla data di pubblicazione del presente avviso
  • Essere nella condizione di autosufficienza dal punto di vista psico-fisico.

Si precisa che in caso di numero di istanze superiore rispetto ai posti disponibili sarà data priorità:

  • agli ultrasessantenni;
  • alla presenza di eventuale coniuge tra i partecipanti;
  • in ordine di arrivo al protocollo comunale.

n. b. Sarà prevista una quota di compartecipazione a carico degli utenti la cui entità sarà determinata successivamente alla presentazione delle istanze di manifestazione di interesse le quali non saranno vincolanti né per l’amministrazione né per i cittadini. L’amministrazione, infatti, si riserva di non dar luogo all’organizzazione qualora il numero delle domande sarà ritenuto insufficiente per la buona riuscita della gita.

 

L’Assessore alle politiche sociali Dott.ssa Patrizia Delli Colli
Il Sindaco Avv. Giuseppe Sacco

 

 

Pin It

Nuovo numero verde per segnalazione guasti pubblica illuminazione

Nuovo numero verde per segnalazione guasti pubblica illuminazione

Si informano i cittadini che per le segnalazioni di guasto alla pubblica illuminazione
è attivo il numero verde 800 901 500

Tempi massimi di intervento per eventi segnalati:

  • Punto luce singolo spento 36 ore *
  • Almeno tre punti luce spenti 18 ore *
  • Strada al buio 2,5 ore
  • Intera cabina spenta 2,5 ore
  • Pronto intervento 2,5 ore

 

* i tempi di intervento sono riferiti alle ore feriali (esclusi giorni festivi)

Pin It

Proroga riduzione TARI per utenze non domestiche

Avviso pubblico riduzione TARI utenze non domestiche

 

Proroga della riduzione della TARI (tassa rifiuti) 2021 a favore delle utenze non domestiche aventi sede operativa nel Comune di Roccasecca

i termini per la presentazione delle domande riduzione Tari emergenza covid sono prorogati alle ore 18 del 16 settembre

Link al contenuto 

 

determina proroga riduzione tari non domestica 2021

Pin It

Ordine aggiuntivo Consiglio Comunale 31 luglio 2021

Convocazione Consiglio Comunale

L'ordine del giorno è integrato col seguente punto:

- Approvazione nuovo regolamento centro anziani

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
Avv. Fabio Dante Mario Tanzilli

 

 

 

Pin It

Avviso trasporto scolastico alunni con disabilità residenti nel Comune di Roccasecca anno scolastico 2021/2022.

Avviso trasporto scolastico alunni con disabilità residenti nel Comune di Roccasecca anno scolastico 2021/2022.

 

 

Pin It

Convocazione Consiglio Comunale 31 luglio 2021

Convocazione Consiglio Comunale

Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria.

La convocazione del Consiglio Comunale si terrà, in seduta pubblica straordinaria, in prima ed unica convocazione, il giorno Sabato 31 Luglio 2021 alle ore 12:00 presso la Sala consiliare del Comune, per trattare il seguente

Ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente;
  2. Mozione presentata nella seduta del 4 Giugno 2021 dai Consiglieri Antonio Abbate e Laura Scappaticci avente ad oggetto: “In ricordo delle vittime delle Marocchinate” (ai sensi dell’art. 39 del vigente Regolamento del Consiglio) - prot. nr. 7020 del 7 giugno 2021;
  3. Ratifica della deliberazione di giunta comunale n. 68 del 24/06/2021 avente ad oggetto “Variazione d’urgenza al bilancio 2021/2023 assunta dalla Giunta Comunale ai sensi dell’art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000;
  4. Ratifica della deliberazione di giunta comunale n. 75 del 08/07/2021 avente ad oggetto “Variazione d’urgenza al bilancio 2021/2023 assunta dalla Giunta Comunale ai sensi dell’art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000;
  5. Ratifica della deliberazione di giunta comunale n. 80 del 21/07/2021 avente ad oggetto “Variazione d’urgenza al bilancio 2021/2023 assunta dalla Giunta Comunale ai sensi dell’art. 175, comma 4 del D.Lgs. n. 267/2000;
  6. Regolamento comunale per l’applicazione della tassa sui rifiuti (TARI);
  7. Assestamento generale e salvaguardia degli equilibri al bilancio di previsione 2021/2023 ai sensi degli artt. 175, comma 8, e 193, comma 2 del D.Lgs. n. 267/2000.

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
Avv. Fabio Dante Mario Tanzilli

 

Pin It

Avviso pubblico per la concessione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli titolari di contratto di locazione

Avviso pubblico per la concessione di contributi agli inquilini morosi incolpevoli titolari di contratto di locazione

 

 

 

Pin It

Acea: sospensione idrica in data 26 luglio 2021

Acea: sospensione idrica in data 26 luglio 2021

 Acea Ato 5 comunica che, per lavori di manutenzione programmata presso la condotta adduttrice Capodacqua di Castrocielo, lunedì 26 luglio dalle ore 9:00 alle 16:00 si verificherà una sospensione del flusso idrico in alcuni comuni. In particolare, le zone interessate sono le seguenti:

  • Comune di Arce – intero territorio comunale;
  • Comune di Castrocielo – parte bassa del Comune e zona Casilina ad eccezione del centro storico;
  • Comune di Ceprano – intero territorio comunale ad eccezione delle zone servite dal serbatoio Colle Musillo (via Colle Musillo, via Sterpara, via San Manno, via Ponte Rotto, via Pozzillo, via Colle Zampagna, via Cese, via Colle Zangrisi, via Elci, via Colle Sape, via Serole, via Moricino, via Mole, via Colle Frattuccio);
  • Comune di Colfelice – intero territorio comunale;
  • Comune di Fontana Liri – parte bassa del Comune;
  • Comune di Roccasecca – parte bassa del Comune.

Il regolare ripristino del servizio è previsto nella stessa giornata, salvo imprevisti.

 

Comunicazione a cura di Acea Ato 5

Pin It

Riapertura bando disabilità gravissima

Riapertura bando disabilità gravissima

 

Si rende noto che il “Consorzio dei Comuni del Cassinate per la programmazione e gestione dei servizi sociali” ha riaperto i termini per la presentazione delle domande mirate all’assistenza di persone con disabilità gravissima (scadenza 31 dicembre 2021).

gli interessati possono rivolgersi all’ufficio dei Servizi Sociali di questo Comune.

 

L’Assessore ai Servizi Sociali Dott.ssa Patrizia Delli Colli

Il Sindaco Avv. Giuseppe Sacco

Pin It

Avviso pubblico iscrizioni ai servizi scolastici (mensa e scuolabus) a.s. 2021-2022

Avviso pubblico iscrizioni ai servizi scolastici (mensa e scuolabus) a.s. 2021-2022

In esecuzione delle Deliberazioni della Giunta Comunale: nn. 43/2021 e 44/2021 e della determinazione del Settore IV nr. 147/2021, si informa che sono aperte le iscrizioni ai servizi Scuolabus per gli alunni e studenti che frequentano le Scuole dell’Infanzia, Scuole Primarie (elementari) e Secondarie di 1° grado (medie) e Mensa per gli alunni che frequentano le locali Scuole dell’Infanzia per l’anno scolastico 2021/2022.

Gli interessati che intendono usufruire di detti servizi (trasporto e mensa scolastica) debbono presentare domanda a decorrere dal 15 Luglio 2021 e fino al 20 Agosto 2021, utilizzando l’apposito modulo che:

  • potrà essere ritirato presso l’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di Roccasecca, via Roma n.7
  • potrà essere scaricato da sito del Comune www.comune.roccasecca.fr.it.

Si ricorda che trattandosi di servizi a domanda individuale l’iscrizione è obbligatoria per l’utente che ne intende usufruire.

L’iscrizione ha validità per tutta la durata dell’anno scolastico, salvo disdetta per la quale dovrà essere data immediata comunicazione all’Ufficio Servizi Scolastici.

Si precisa, infine che, qualora si superasse il numero dei posti a sedere dei pulmini, si procederà all’ammissione al servizio de quo in base alla cronologia delle domande acquisite all’Ufficio Protocollo.

 

L'Assessore alla P.I. Avv. Valentina Chianta

Il Sindaco Avv. Giuseppe Sacco

 

 

 

Pin It

Ordinanza 82 / 2021

Ordinanza 82 / 2021

Lavori di adeguamento impianti di riscaldamento Scuola San Tommaso. Chiusura parziale edificio sito in Via Piave per esecuzione lavori urgenti

Ordinanza 82 / 2021 Chiusura parziale Scuola San Tommaso

Pin It

Avviso pubblico Centro estivo per minori 2021

Avviso pubblico Centro estivo per minori 2021

Vista la Delibera di Giunta Comunale nr. 70/2021, Vista la determina del Settore IV 142/2021

 

Si rende noto che, presso la Piscina comunale di Roccasecca, sarà attivato il centro estivo gratuito per minori dai 6 ai 10 anni di età nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 13:00

le iscrizioni potranno essere effettuate presso la direzione della piscina sita in Via Scalpello, 4 a Roccasecca (Fr).

Si precisa che la partecipazione sarà gratuita per i primi 100 iscritti, sulla base dell’ordine di arrivo delle domande di iscrizione.

 

l’Assessore alle Politiche Sociali
Dott.ssa Patrizia Delli Colli

il Sindaco
Avv. Giuseppe Sacco

Pin It

Ordinanza 81 / 2021

Ordinanza sindacale 19 agosto 2021

Pin It

Avviso disinfestazione 6 luglio 2021

Avviso disinfestazione 6 luglio 2021

Il giorno 6 luglio 2021 dalle ore 0.30 alle ore 6.00 verrà espletato il servizio di disinfestazione

Comunicazione a cura di GEA Srl

avviso disinfestazione 6 luglio 2021

Pin It

Acea: sospensione idrica in data 18 agosto 2021

Acea: sospensione idrica in data 26 luglio 2021

Acea Ato 5 comunica che, per lavori programmati sulla condotta adduttrice Asta Aurunci nel Comune di Picinisco, mercoledì 18 agosto si verificherà una sospensione del flusso idrico in alcuni Comuni. In particolare le zone interessate sono le seguenti:

  • Comune di Ausonia: frazione Selvacava
  • Comune di Colle San Magno: intero territorio comunale
  • Comune di Esperia: intero territorio comunale
  • Comune di Pontecorvo: frazione Sant’oliva e frazione Tordoni
  • Comune di Roccasecca: centro storico
  • Comune di Villa Santa Lucia: parte alta.

Il ritorno alle normali condizioni di fornitura è previsto in serata (salvo imprevisti).
Acea Ato 5 si scusa per i disagi.

 

Comunicazione a cura di Acea Ato 5

Pin It

Avviso pubblico per la gestione del servizio centri estivi per minori

Avviso pubblico per la gestione del servizio centri estivi per minori

 

dal 12 luglio al 13 agosto 2021 - CIG Z0B3252711 - Scadenza per la presentazione delle domande: 07/07/2021

 

PREMESSO che

  • questa Amministrazione, anche per l’anno 2021, in considerazione dell’esigenza di molti genitori che si trovano nella difficoltà di gestire il tempo libero dei propri figli dopo la chiusura delle scuole, intende proporre il servizio denominato Centri Estivi per Minori;
  • il procrastinarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha costretto, tra l’altro, le scuole a chiusure temporanee durante l’a.s. 2020-2021 e ad alternanze di didattica a distanza e in presenza per garantire la sicurezza della salute pubblica, ciò comportando, oltre alla necessaria restrizione della libertà personale, anche l’impossibilità, soprattutto per i giovani, di frequentarsi con assiduità, di praticare attività di gruppo e di condivisione, anche di carattere ludico e sportivo;
  • tale servizio è destinato ai bambini e ai ragazzi residenti nel Comune di Roccasecca dai 6 ai 14 anni

VISTA la L.R. n. 41 del 12.12.2003 che disciplina il rilascio dell’autorizzazione all’apertura e al funzionamento di strutture che prestano servizi socio-assistenziali e in cui, in particolare, vengono disposte le direttive per l’offerta e la corretta gestione di servizi socio-assistenziali rivolti a minori, al fine di fornire interventi educativi integrativi o sostitutivi della famiglia sulla base di un piano personalizzato di tipo educativo-assistenziale;

PRESO ATTO, in considerazione dell’emergenza epidemiologica tuttora in corso, delle disposizioni contenute nelle Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l'emergenza COVID-19 (allegato 8), contenute nell’Ordinanza del Ministro della Salute di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia del 21 maggio 2021, pubblicate in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 128 del 31.05.2021;

CHE, con nota della Regione Lazio, Direzione regionale per l’inclusione sociale – Area Famiglia, minori e persone fragili, si comunicava che le succitate Linee guida vanno ad aggiornare e sostituire il documento recante Linee Guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell’emergenza Covid-19, di cui all’art. 20 del D.P.C.M. del 2 marzo 2021, richiamato dal D.L. n. 65 del 18 maggio 2021, nonché l’Ordinanza n. Z00056 del 10.08.2020 del Presidente della Regione Lazio;

in esecuzione della Deliberazione di G.C. n. 70 del 28/06/2021, dichiarata immediatamente eseguibile, e della determinazione del Responsabile Settore IV n. 142 del 01/07/2021;

 

si rende noto che

l’Amministrazione comunale intende procedere all’affidamento del servizio Centro Estivo per minori 2021.

A tal fine, le offerte dei fornitori saranno valutate ai soli fini della idoneità a svolgere il servizio.

 

1)  Oggetto del servizio

Il Centro Estivo per minori si rivolge a minori dai 6 ai 10 anni di età residenti nel Comune di Roccasecca.

Il Centro Estivo per Minori, attraverso una puntuale progettazione, svolge, nell’ambito delle funzioni educative rivolte ai minori, attività ricreative, di tempo libero e di socializzazione per i minori che nel periodo di chiusura della scuola permangono nel proprio luogo di residenza.

La finalità del servizio è quella di sostenere il ruolo educativo della famiglia e consentirne la conciliazione tra impegni lavorativi e quelli di accudimento dei figli in età scolare alla chiusura delle attività scolastiche; offrire ai minori un luogo protetto di educazione e socializzazione anche al fine di prevenire situazioni di emarginazione e di disagio sociale.

Obiettivi del servizio sono fornire un luogo condiviso di svago e socializzazione, educare il minore alla vita di comunità favorendo lo sviluppo delle sue capacità creative e sociali, integrare il ruolo della famiglia nelle sue funzioni di cura ed educazione.

 

2)  Durata e costo

Il Centro Estivo per minori dovrà svolgersi nel periodo presumibilmente dal 12 luglio al 13 agosto 2021, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle ore 13:00 circa.

Il costo massimo del servizio è stabilito in € 80,00 a minore, a settimana, IVA compresa se dovuta.

Il costo totale sarà determinato dal numero dei minori iscritti, fino alla concorrenza di una spesa totale massima a carico dell’Amministrazione di € 12.719,71. Il numero degli iscritti presso la struttura partecipante determinerà anche l’importo dovuto alla stessa struttura, sulla base del prezzo offerto dalla stessa e delle settimane espletate.

 

3)  Soggetti e requisiti

Possono presentare progetti per la realizzazione del servizio de quo le associazioni di volontariato, culturali, sportive dilettantistiche, di promozione sociale, polisportive, società sportive, società, cooperative sociali, regolarmente costituite e in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere nelle condizioni di contrarre con la pubblica amministrazione secondo la normativa vigente e non avere motivi ostativi alla realizzazione di quanto in oggetto;
  2. avere tra i propri fini istituzionali quello di operare, anche alternativamente, nel settore sociale, culturale, sportivo;
  3. organizzare il servizio nel territorio del Comune di Roccasecca;

I rapporti tra il Comune di Roccasecca e i soggetti selezionati saranno regolati da apposita convenzione, il cui schema è allegato al presente avviso sotto la lettera B.

Per avviare l’attività di centro estivo per minori è necessario presentare apposita domanda come da schema allegato al presente Avviso.

Alla domanda è necessario dichiarare e allegare quanto segue:

  • Copia del documento di identità in corso di validità del legale rappresentante;
  • Copia del documento di identità in corso di validità del responsabile del centro estivo;
  • Copia del documento di identità in corso di validità degli eventuali soci;
  • Dichiarazione consenso al trattamento dei dati personali (allegato parte integrante della richiesta di autorizzazione);
  • Autocertificazioni del legale rappresentante e del Responsabile redatte ai sensi dell’art. 89 del D.Lgs. n. 159/2011 e m.i.;
  • Statuto e Atto Costitutivo della Società/Associazione/Cooperativa/Altro;
  • Autodichiarazione di presa visione e di applicazione di tutte le misure finalizzate alla prevenzione del contagio da Covid-19;
  • Progetto Organizzativo del servizio offerto.

 

 

4) Istruzioni per la redazione del progetto

I soggetti che intendono rispondere al presente avviso dovranno presentare un Progetto Organizzativo del Servizio offerto per minori dai 6 ai 10 anni di età, opportunamente divisi per fasce di età omogenee. Il progetto educativo-ricreativo potrà essere realizzato presso una struttura resa disponibile dal Comune di Roccasecca.

Alla base delle attività proposte dovrà essere posta particolare attenzione alla persona, alla formazione, alla famiglia e alla dimensione territoriale. Le attività proposte dovranno perseguire lo scopo di favorire l’incontro fra coetanei, anche di diversa nazionalità nonché diversamente abili, condividendo l’esperienza del divertimento; di far emergere le personali abilità e capacità; di approfondire le dimensioni dell’amicizia, della solidarietà e della cittadinanza attiva; di arricchire le proprie capacità motorie, sportive e/o culturali attraverso diverse discipline. L’organizzazione giornaliera dovrà essere puntualmente indicata con le varie attività, che vanno dall’accoglienza al rientro a casa, e dovrà prevedere giornate con attività sportive e/o momenti di gioco spontaneo, lo svolgimento di laboratori ludico-ricreativi, strutturati inattività altamente coinvolgenti e caratterizzati da semplici tecniche stimolanti la fantasia, la manualità e la creatività dei bambini (es. laboratori teatrali, di musica, di pittura, ecc.), attività presso la piscina comunale. Lo staff dovrà garantire un adeguato numero di assistenti con un adeguato rapporto educatori/animatori e utenti. Nel progetto dovranno essere indicate le risorse umane messe a disposizione, con le relative qualifiche e curricula. Dovrà essere inoltre nominato un responsabile del progetto, allegando il relativo curriculum vitae.

Nel progetto dovranno essere chiaramente descritte le modalità organizzative adottate per l’applicazione delle misure di sicurezza, igiene e distanziamento sociale previste dalle vigenti direttive in materia di contenimento della diffusione del contagio da Covid-19, anche attraverso la descrizione dettagliata di una “giornata tipo”.

Il progetto, dunque, dovrà applicare le prescrizioni previste nelle Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l'emergenza COVID-19 (allegato 8), contenute nell’Ordinanza del Ministro della Salute di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia del 21 maggio 2021, pubblicate in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 128 del 31.05.2021.

 

5)  Presentazione delle domande

Le domande dovranno pervenire, redatte sull’apposita modulistica (allegato A) e corredate da tutta la documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 07 luglio 2021, a pena di esclusione, indirizzate a: Comune di Roccasecca, Via Roma, 7 cap. 03038 Roccasecca (FR), esclusivamente in modalità digitale via e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure via PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il recapito della domanda rimane a esclusivo rischio del mittente per cui il Comune non assumerà alcuna responsabilità qualora per qualsiasi motivo non venga recapitato in tempo utile. Faranno fede la data e l’ora apposte dall’addetto dell’ufficio protocollo comunale.

Per quanto non espressamente previsto, valgono le disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia.

Il Responsabile Unico del Procedimento è la dott.ssa Elva Gazzellone.

Per informazioni, contattare Ufficio Politiche Sociali: lunedì 9.30-12.30; martedì e giovedì 9.30- 12.30 / 15.30-17.30 - tel. 0776569824/22 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roccasecca, 01/07/2021 

 

Il Responsabile Settore IV - Dr.ssa E. GAZZELLONE

 

avviso centri estivi per minori 2021

ALLEGATO-A-modello-domanda

Pin It

Avviso disinfestazione 18 agosto 2021

Avviso disinfestazione 6 luglio 2021

Il giorno 18 agosto 2021 dalle ore 0.30 alle ore 6.00 verrà espletato il servizio di disinfestazione.

 

durante il trattamento vi invitiamo a mantenere le finestre chiuse - non sostare all'aperto - evitare di stendere i panni -tenere all'interno animali da compagnia.

prodotto a base di piretroidi di sintesi (registrazione del Ministero della Salute n.10466)

 

 

Comunicazione a cura di GEA Srl in formato PDF

Pin It

Avviso pubblico contributo fornitura libri scolastici a.s. 2020-21

Avviso pubblico contributo fornitura libri scolastici a.s. 2020-21

 

avviso pubblico per l’erogazione del contributo per la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo sussidi didattici digitali o notebook per l’anno scolastico 2020/2021

Si rende noto che, in ossequio alla determinazione n. G07232 del 14.06.2021 della Regione Lazio, sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione dei contributi per le spese di acquisto dei libri di testo per sussidi didattici digitali o notebook, a favore degli alunni e studenti delle scuole secondarie di i e ii grado statali e paritarie, per l’anno scolastico 2021/2022.

Possono presentare la richiesta il genitore o la persona che esercita la potestà genitoriale, ovvero lo studente se maggiorenne, in possesso dei seguenti requisiti:

vista la circolare applicativa alla D.G.R. sopra citata;

che possono accedere al contributo per la fornitura dei libri di testo di cui all’art. 27 della legge n.448/1998, gli studenti aventi i seguenti requisiti:

  1. Residenza nel Comune di Roccasecca (FR);
  2. Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente non superiore a € 15.493,71;
  3. Frequenza, nell’anno scolastico 2021-2022, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari.

Il possesso dei suddetti requisiti dovrà essere dimostrato dai richiedenti attraverso la presentazione della seguente documentazione:

  1. Attestazione ISEE, in corso di validità, rilasciata gratuitamente dai CC.AA.FF., per quanto attiene la situazione economica del nucleo familiare dello studente non superiore a € 15.493,71;
  2. Copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di contributo;
  3. Fatture attestanti la spesa sostenuta esclusivamente per i libri di testo e sussidi digitali. Nella categoria libri di testo rientrano: i libri di testo sia cartacei che digitali, i dizionari e i libri di narrativa (anche in lingua straniera) consigliati dalle scuole.

Non saranno ritenuti validi, ai fini istruttori, altri documenti diversi dalle fatture.

Le domande vanno redatte utilizzando esclusivamente l’apposito modulo disponibile presso:

 

Le domande, complete della documentazione suddetta, vanno presentate all’Ufficio Protocollo di questo Ente, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì con orario 9.00-12.00 e il martedì e giovedì pomeriggio con orario 16.00-18.00, oppure all’indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  dal 28 Giugno al 08 Ottobre 2021.

 

Roccasecca, 24 giugno 2021

 

 

 

Pin It

Avviso pubblico riduzione TARI utenze non domestiche

Avviso pubblico riduzione TARI utenze non domestiche

 

Avviso pubblico per la concessione della riduzione della TARI (tassa rifiuti) 2021 a favore delle utenze non domestiche aventi sede operativa nel Comune di Roccasecca

 

Pin It

Avviso servizio prelievo gratuito

Avviso servizio prelievo gratuito

Si comunica che per il solo mese di Luglio 2021 la data per i prelievi ematici domiciliari sarà posticipata a Venerdì 30/07/2021, anziché il 16/07/2021.

Si ricorda, altresì, che è possibile prenotare detto servizio per il 3° Venerdì di ogni mese.

Le prenotazioni possono essere effettuate anche telefonicamente presso l’ufficio dei Servizi sociali del Comune di Roccasecca (tel. 0776.569822 - 0776.569823 - 0776.569824) e per un massimo di 10 persone ogni mese.

Si sottolinea che il richiedente dovrà essere munito di impegnativa medica da consegnare all’atto del prelievo, nonché, al fine di consentire l’effettiva erogazione del servizio in questione, è obbligatorio per il richiedente/beneficiario, l’uso della mascherina.

In caso che, in caso contrario, l’infermiera non effettuerà il prelievo.

 

Roccasecca, 14 Giugno 2021

 

Il Responsabile del Settore IV - dr.ssa E. Gazzellone

Pin It

Città di Roccasecca

Propter acquae penuriae id facere dissuasus, descendit ed in lateree eiusdem Montis Rocca, quae, Sicca nuncupatur, aedificavit.

Leone Ostiense

Comune di Roccasecca

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 0776 56981
  +39 0776 569845
  Via Roma - Roccasecca (Fr)
Codice Fiscale 81001750603
Partita Iva 00629710609

Provincia di Frosinone